Maria Fermanelli

CAPITOLO 1: QUELLO CHE TI PIACE FARE È QUELLO CHE SAI FARE MEGLIO


“Cosa hai scoperto di te da quando hai creato la tua impresa? Sai, ho iniziato a pensarci dopo la tua prima telefonata. Dieci anni fa io non conoscevo la mia voce interiore, solo da quando ho iniziato quest’attività ho scoperto che lo sguardo femminile sul lavoro, sull’impresa è diverso da quello che si dà per ovvio e scontato (che poi è solo e semplicemente lo sguardo maschile). Ho capito che io posso parlare con gli uomini una lingua non omologata che ogni volta li sorprende e li interessa, il potere dell’essere mi permette la piena manifestazione di me stessa, e mi porta all’autorevolezza e al rispetto. Per me questo è bellissimo. E guarda, qui parla l’imprenditrice, che strategicamente parlando questo è un vantaggio concreto. Per i prossimi decenni le donne saranno detentrici naturali di un nuovo linguaggio di cui solo loro conoscono le regole. Bisognerà condividerlo certo, ma allo stesso tempo prendersi la responsabilità di usarlo per creare un mondo nuovo, e non solo economico.”

Share The Love